Richiesta di preghiera

Lascia la tua preghiera a Maria

Se vuoi puoi lasciare la tua richiesta di preghiera, un’intenzione particolare che ti accompagna, che vuoi affidare a Maria, la porteremo ai suoi piedi, nel Santuario a lei dedicato. Da lei impariamo a stare con il Figlio, presso la croce, con lei amiamo Colui che ha dato se stesso per noi, assumendo la condizione umana. Per lei volgiamo lo sguardo verso ogni figlio di Dio riconoscendolo fratello amato dal Padre degno di stima e attenzione.

Tutte le richieste di preghiera saranno ricordate durante la Celebrazione Eucaristica quotidiana presso il santuario dell’Addolorata,  nella liturgia delle ore delle monache carmelitane del Monastero Janua Coeli.

Sei invitato a inserire la tua richiesta di preghiera nel modulo che trovi in fondo. Se vuoi puoi scrivere anche una preghiera rivolta al Signore o a Maria essendo questo un Santuario Mariano, verrà ugualmente pubblicata come condivisione. Chi lo desidera può lasciare insieme o al posto di una richiesta di preghiera, una testimonianza breve usando sempre il forum di seguito oppure la mail del monastero.

“Il Signore ci ama con tenerezza. Il Signore sa quella bella scienza delle carezze. La tenerezza di Dio: non ci ama a parole; lui si avvicina e nel suo starci vicini ci dà il suo amore con tutta la tenerezza possibile. Vicinanza e tenerezza sono le due maniere dell’amore del Signore, che si fa vicino e dà tutto il suo amore anche nelle cose più piccole con tenerezza”.

Papa Francesco, Omelia del mattino, 7 giugno 2013 nella Domus Sanctae Marthae

Richiedi una preghiera compilando i campi sottostanti:

 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con un asterisco* sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi inadeguati al contenuto di questo sito.
--------
15571 messaggi.
silvia pubblicato il 11/01/14 alle 19:26:
Signore perdona i miei peccati , fa che io non mi allontani da Te, non permettere che io perda la strada perché sarei perduta, rimarrei solo un sacco vuoto e fermo. Dammi il Tuo Cuore Signore perché il mio non vale nulla e non è più capace di sopportare nulla e ormai ha paura di tutti. Dammi il Tuo Cuore Signore ti supplico perché il mio cuore non è più capace di amare e di perdonare. Vergine Santa, Madre Celeste, Janua Coeli le onde sono alte e fanno muro e non lasciare andare la mia mano fa che io arrivi in porto . Amen
giovanni pubblicato il 11/01/14 alle 14:43:
alle carissime e amatissime suore carmelitane,affido alla loro preghiera fervente,umile e supplice le mie intenzioni:per tutti i bambini del mondo,vittime delle violenze,della guerra,della fame,dei maltrattamenti,degli sfruttamenti per lavoro minorile o da soldato,mancanti di istruzione e cure mediche, soprattutto nei paesi del sud del mondo,per quelli ammalati e sofferenti,soprattutto di malattie incurabili.che siano rispettati i loro diritti e ci sia chi si prenda cura di loro e della loro crescita umana e cristiana.per i missionari,che abbiano gli aiuti ,i sostegni economici e morali per evangelizzare le terre lontane e promuovere l\'uomo.per i sacerdoti della diocesi di ragusa,perchè con sapienza e carità pastorali sappiano guidare le loro comunità.per i seminaristi del locale seminario vescovile perché il generoso si alla vocazione sacerdotale si corrobori sempre di più.infine per tutti gli ammalati e sofferenti,per le anime consacrate della mia diocesi e non,perchè vivano bene la loro consacrazione.rivolgo a te,o madre.questa umile e sentita preghiera,in questo santuario,tu che sei dispensatrice di tutte le grazie,che,addolorata,soffri per le miserie e i bisogni di chi soffre e nulla ti nega il tuo Figlio Gesù per questi bisogni e per ciò che si chiede per gli altri . grazie della vostra preghiera,suore,segno di carità spirituale!che siate ricompensati il centuplo!
marco pubblicato il 09/01/14 alle 20:49:
per la salute di don Roberto
manuela pubblicato il 09/01/14 alle 8:17:
ti affido i miei genitori. Proteggili, illuminali, tieni lontani da malattie pericoli e disgrazie e concedi loro vita molto lunga, serena ed in salute. Ti affido anche il papà di Simona
Martina pubblicato il 08/01/14 alle 21:15:
Carissime sorelle, deponete ai piedi della Croce la mia preghiera, pregate con me e per me: che io sappia discernere tra le vie la Sua via dentro la vita, e che ciò che sto aspettando , se è la Sua volontà, si realizzi: che mi sia data la possibilità di vivere la vita che ho tanto desiderato, al servizio della Parola, per il bene di tutti.Che la mia esistenza venga benedetta e porti il frutto che da tanto tempo Dio attende..... Amen
annamaria pubblicato il 08/01/14 alle 19:37:
Chiedo accoratamente preghiere per mio figlio Emanuele,un bravissimo ragazzo cresciuto nella fede e nei princìpi cristiani, che a causa di una cattiva frequentazione( una ragazza senza freno e senza fede dedita persino alla bestemmia) si è allontanato da Dio e dalla famiglia per seguire strade di perdizione senza regole e misure. Noi famiglia che vive la fede cristiana siamo nella disperazione. Vi preghiamo di aiutarci nella preghiera.
AnnaMaria pubblicato il 08/01/14 alle 19:35:
Oggetto :richiesta di preghiere di guarigione spirituale e morale Chiedo accoratamente preghiere per mio figlio Emanuele,un bravissimo ragazzo cresciuto nella fede e nei princìpi cristiani, che a causa di una cattiva frequentazione( una ragazza senza freno e senza fede dedita persino alla bestemmia) si è allontanato da Dio e dalla famiglia per seguire strade di perdizione senza regole e misure. Noi famiglia che vive la fede cristiana siamo nella disperazione. Vi preghiamo di aiutarci nella preghiera.
angela pubblicato il 08/01/14 alle 14:54:
Maria ti prego per la conversione, guarigione e liberazione di g.
rosa pubblicato il 08/01/14 alle 11:18:
Maria, madre dolcissima, manda lo Spirito Santo su me e sulle persone per cui prego. Intercedi per noi, perchè a Te Gesù non nega nulla! grazie mamma!
Rita e Sergio pubblicato il 07/01/14 alle 23:31:
Egregie sorelle, vi chiedo una preghiera xil mio lavoro, é successa una brutta cosa, vorrei che il Signore accetti il mio pentimento per l\'impulsività, ma che cambi il cuore e il carattere vendicativo e permaloso del capo negozio, io voglio la pace, ora temo tanto xil mio lavoro e xla sua vendetta. Vi chiedo per pietà di pregare xme, e anche per Sergio affinché il Signore ci sia un pò di felicità dopo tutti gli ostacoli che stiamo attraversando, prometto al Signore di fare in modo che Sergio si avvicini di nuovo a Lui, vorrei che il Signore ci sia uno spiraglio di luce in queste tenebre di dolore in cui siamo caduti. Grazie infinite care sorelle. Rita!
LARA pubblicato il 07/01/14 alle 21:12:
SCRIVO SOTTO PSEUDONIMO, SONO UNA DONNADI 55 ANNI, CHE DA 34 ANNI SUBISCE MALEFICI E TORMENTI DAL DEMONIO, CHIEDO PREGHIERE DI AIUTO E PROTEZIONE.GRAZIE
Antonio pubblicato il 07/01/14 alle 20:20:
Care monache, Vi chiedo preghiere per la mia salute, affinché mia figlia Angela e mia moglie Marinella possano essere ancora sostenute da me per lungo tempo. Pregate il Signore per intercessione di Maria Santissima affinché possa guarire presto. Grazie. Grazie. Antonio
NELLA pubblicato il 07/01/14 alle 17:38:
prego Gesù e la Maddonina che mi donino coraggio e liberazione .. che mi aiutino ad affrontare il cammino universitario .che possa essere una brava infermiera ed aiutare gli altri a sopportare e guarire .. che mi liberino da ogni angoscia e persecuzione ..per la mia famiglia che sia unita ... per il mio fidanzato che abbia serenita\' e gioia .. per la mia situazione sentimentale ... che Dio non mi abbandoni mi sia acconto sempre ..che caccino via cio\' che non appartiene a DIO ... lode e gloria a Gesù. ..RAFFORZA LA MIA FEDE .. MADONNINA IL ROSARIO SIA LA MIA SPADA..AIUTACCI E GUARISCI CIO\' CHE è MALATO NELLO SPIRITO E NEL CORPO ... RNS ..
katia pubblicato il 07/01/14 alle 6:55:
vergine santissima del carmelo ti chiedo la grazia di guarire mamma pinuccia
annalisa pubblicato il 06/01/14 alle 19:44:
vi prego pregate per mio fratello roberto in questo momento di gran dolore perchè gli sono state tolte le sue bambine e fa che lui non centri niente con l\'accusa che gli ha fatto la moglie