Noli me tangere

Noli me tangere

La fede non ha dubbi. Riconosce la voce del Maestro anche dentro sembianze ignote. Non c’è niente che la fede non oltrepassi e non superi. Essa segue l’amore attraverso la via della croce. Cerca l’Amore … e poi sta! Nella sosta davanti alla pietra ribaltata, al sepolcro vuoto, alla desolazione di un giardino solitario, riceve l’Eterno… proprio lì, nel fluire di ombre di umana fattura, dentro inevitabili morti. Molte voci urlano dentro richieste di ragionevoli rifiuti ma la fede apre l’orecchio, porge il cuore a una voce familiare, restituisce la gioia, regala la pace… persuade interiormente che è Dio e su tutti i sentieri del “Si”, amorevolmente conduce.

Raccontate la gioia che vi accompagna, voi circondati della luce di Cristo, splendore della gloria del Padre, sorgente di luce e Giorno che illumina i giorni (S. Ambrogio).

Nessun commento

Aggiungi un commento