Incontro giovani -Il Giovane ricco –

Incontro Giovani

ven 4 – dom 6 settembre 2015

Conosciamo bene la storia che il Vangelo di Marco racconta di un tale che è alla ricerca di se stesso, un uomo che mosso dal desiderio di dare un significato , un senso alla propria vita corre da Gesù. Che domanda “Cosa devo fare per ereditare la vita eterna?” . Questo interrogativo ben esprime la sua arsura, l’urgenza del suo tendere e Gesù coglie la sincerità del cuore che abita nel giovane.

Gesù lo guarda e lo ama. Sposta l’attenzione dal fare all’essere. Nell’incontro con Lui, nella relazione dello sguardo tra i due avviene qualcosa. Si apre la danza della libertà per il giovane. Gesù propone dopo averlo guardato con amore di abbandonare le ricchezze e di lanciarsi in questa danza lasciando tutto per seguirlo.

Si apre lo scenario della libertà, l’amore si presenta come un rischio, un perdere per trovare, e ora il timore prevale. La prospettiva aperta dal Maestro appare precaria, rischiosa, inquietante.

Non possiamo avere sicurezze nelle nostre scelte. Nella vita dello Spirito o si va avanti o si torna indietro. Non si può restare fermi.

Cosa fare se lo sguardo d’amore di Gesù si posa su di noi e abbiamo timore? Basta comprendere di essere amati? Siamo liberi solo se scegliamo il bene e non il male che ci rattrista e ci rende schiavi. In che modo poter donare la propria vita con coraggio..?

——————————————————————————————————————————————————————————

telefonare allo 0564633698

il soggiorno è gratuito

viene chiesto di aiutare un’ora la mattina nella pulitura dei campi e del frutteto, la partecipazione alla liturgia delle ore e alla riflessione pomeridiana.

Nessun commento

Aggiungi un commento