Buona Notte

Provo a raccogliermi in preghiera e consegnare un altro giorno la Signore  … 

È stato un dono poter meditare sin dal mattino su alcuni punti da mettere fermi sul percorso della giornata, con i quali puntellare, sostenere posizionare i miei passi e sui quali appoggiarmi per rialzarmi, rafforzarmi e riprendere la strada quando inevitabilmente mi è accaduto di inciampare…

 Risento dell’impatto che la Parola di Dio ha avuto su di me, vedo come mi ha aiutata a leggere i fatti, come mi  ha illuminata, come ahimè l’ho trascurata dando la mia presunta luce su aspetti della giornata faticando così  a vederne senso e scopo. 

Osservo le mie relazioni di oggi…

Penso a quanto non sono riuscita ed essere giusta. 

Giustizia in senso evangelico : capacità di pormi di fronte all’altro nella ricerca della verità mia e altrui , in una logica di mutuo scambio non sulla base di aspettative ma sulla concretezza di ciò che io  e l’altro siamo. 

Non facile! 

Come un film alla moviola osservo i miei gesti, le mie  parole, i miei silenzi 

Quante precomprensioni, quanti preconcetti, e … quanti pregiudizi. 

Così mi rendo conto di aver avuto attese illegittime, assolutizzanti, in qualche caso, totalizzanti… Cosa posso dire: Ho chiuso la porta all’altro così come è e inconsapevolmente ho atteso una risposta la mia risposta e non quella che l’altro poteva o voleva darmi. 

Allora mi risuona il versetto di un salmo pregato alle lodi di questa mattina: 

“È piena di giustizia la tua destra… “

e penso che con me il Signore non fa così

non mi chiede mai qualcosa che non posso dare perché  sa cosa  io effettivamente posso dare. 

La sua giustizia è per me estensione della sua misericordia. 

Io invece tante volte non mi arrendendo alla verità dell’altro anche se so che non mi appartiene e che non posso cambiarla 

Io prego

perché la sua destra piena di giustizia si manifesti ancora come misericordia e che io anche domani possa con fiducia immettermi nella vita serenamente così come sono, delimitata dalla concretezza e aperta con compassione alla concretezza altrui

Nessun commento

Aggiungi un commento